Inevitabile. Questa la parola più adatta per descrivere il cambiamento di uno dei personaggi più importanti de Il Segreto, quello di Soledad. Che avesse il temperamento della madre era già più che evidente. Ma adesso, con gli eventi che precipiteranno, la bella "signorina", che tornerà signorina a tutti gli effetti, prenderà le sembianze di una vera Montenegro, in tutto e per tutto. Lontano il tempo dell'amore, lontano il tempo di quando decideva di lasciare la tenuta con l'intento di non tornarci più. La metamorfosi di Soledad avverrà tra il 2 e il 6 dicembre, giorni durante i quali il pubblico da casa assisterà ad un passaggio che segnerà per sempre le vicende di Puente Viejo.

In queste ultime settimane abbiamo assistito ai tradimenti meschini di Juan, che confonde l'amore con l'attrazione e il desiderio fisico. Quella che era la seconda coppia più romantica de Il Segreto imploderà in un amen. Nella giornata di lunedì 2 dicembre Soledad perderà il bambino. In nessun modo infatti la levatrice Pepa potrà evitare la morte del feto. Se non bastasse, alla ragazza verrà data anche una notizia orribile. La sorella di Tristan non potrà più avere un figlio. Un annuncio che sconvolgerà la giovane donna. Da quel momento il personaggio di Soledad cambierà. Inevitabile.

A niente serviranno i tentativi di Mariana prima e Rosario poi di chiedere perdono. Sarà la stessa Soledad a dire loro di non voler più avere niente a che fare con Juan e le persone che glielo ricordano. Il cuore della ragazza, da dolce quale era, diventa di pietra. Soledad e Donna Francisca diventano quasi la stessa persona. Entrambe fredde, entrambe spietate nei confronti dei lavoratori. Un episodio chiave in questo senso avviene in una classica giornata di lavoro nei campi, dove il capomastro Mauricio inveisce contro i braccianti. Soledad, anziché prendere le loro difese, sta dalla parte dell'uomo. Come si cambia in fretta. 

In tutto questo, che ruolo avrà Juan? Il povero Castagneda cadrà dalle stelle alle stalle. In poche settimane si è ritrovato dall'avere tutto, moglie e bambino, all'avere niente. Disperato, il giovane penserà anche ad un gesto estremo, emulando così Maximiliano, anche se tecnicamente ad uccidere il militare era stato Carlos. Il tentativo di suicidio di Juan lo vedremo però soltanto nelle prossime puntate de Il Segreto, che saranno caratterizzate in questi giorni dalla ricerca vana di Tristan per Martin, scomparso nel nulla. Un indizio, inquietante, però c'è: il piccolo è stato rapito da Carlos. Riuscirà Pepa a rivedere il suo bambino?