I numerosi fan di una delle fiction più amate e seguite sul piccolo schermo nostrano, Don Matteo 9, probabilmente non hanno affatto gradito lo slittamento della messa in onda della nuova attesa stagione. Si tratta solo di pazientare ancora per un po', anche se la fiction potrebbe essere trasmessa solo a partire dal prossimo febbraio 2014, dopo l'iniziale programmazione prevista per il 24 ottobre come sempre su Raiuno.

"Tocca aspettare ancora un po' per DonMatteo 9 che tornerà a febbraio. Tranquilli, continueremo a tenervi aggiornati!", aveva tranquillizzato in merito all'annuncio della Rai relativo allo slittamento l'attore protagonista della serie, Terence Hill, il quale come molti altri personaggi famosi del mondo dello spettacolo e non solo ha usato il social network Twitter per comunicare con i suoi fedeli estimatori.

Una consolazione per gli appassionati di Don Matteo però, c'è, in quanto stando a quanto riportato da sito Umbria24, sarebbe stato programmato un nuovo blocco di riprese che si svolgeranno intorno all'11 novembre quando cioè cast ed intera troupe dell'amato sceneggiato Rai farà ritorno a Spoleto per ulteriori due settimane. Gli abitanti della città ed i curiosi sono avvisati: Terence Hill, Nino Frassica e Simone Montedoro torneranno nuovamente in vista delle nuove riprese.

Intanto, in merito allo slittamento sembrano ancora oscure le ragioni ma stando agli ultimi rumors provenienti dai corridoi Rai, pare che le motivazioni sarebbero da rintracciare nell'intenzione di piazzare la fiction in un periodo ritenuto più consono, essendo ritenuto un prodotto di grande valore nonché una delle stagioni più belle di sempre.

Recentemente, l'attore Terence Hill che veste i panni di Don Matteo in un'intervista al settimanale Vero ha confessato il forte legame con il suo personaggio, affermando: "Non capisco chi ha questi timori. lo mi trovo ancora perfettamente a mio agio nei panni di don Matteo".

Nessuna paura, dunque, di restare intrappolato nel personaggio del prete più amato della tv: "Ho già interpretato tantissimi personaggi nella mia carriera, persino il bandito Mesina con il povero Lizzani. E, in passato, ho addirittura rinunciato a vestire i panni di Rambo", ha infine aggiunto.