E' appena terminata al Mugello la quinta prova del Motomondiale 2013 con la gara della MotoGP d'Italia del 2 giugno 2013, ecco cosa è successo con la sintesi della gara fino ai risultati finali e l'ordine d'arrivo, inoltre la classifica piloti aggiornata del mondiale di MotoGP 2013.

Sintesi gara Motogp Mugello 2 giugno 2013

E' partito il GP d'Italia 2013, in prima fila c'erano Pedrosa, Lorenzo e Dovizioso, solo settimo Rossi. Ecco Bautista che tocca proprio la moto di Valentino, cadono entrambi, anzi volano purtroppo e sono già fuori dalla gara, peccato davvero.

Secondo giro e Lorenzo sorpassa subito Pedrosa, mentre Dovizioso con la sua Ducati si fa scavalcare prima da Marquez e poi da Crutchlow, dopo 4 giri la situazione è questa per i primi 5 posti al Mugello.

La Ducati sembrava andare meglio con le temperature basse, oggi la pista è asciutta e c'è il sole con le temperature più alte rispetto ai giorni precedenti, continua il duello Yamaha-Honda in testa, ma Jorge tiene a bada Dani per adesso, però mancano ancora 18 giri al termine.

Scatenato Marquez che ha agganciato la testa della corsa, più staccato Crutchlow mentre anche Bradl supera il Dovi che alle sue spalle ora ha il compagno di squadra Hayden. Arrivano notizie molto buone per i piloti coinvolti nella caduta durante il 1° giro per la MotoGP del Mugello 2013, Alvaro Bautista e Valentino Rossi stanno bene e sono già ai box, il replay delle immagini sembra chiarire che la Yamaha del numero 46 ha subito un'errata manovra di Bautista.

Per adesso la gara non è entusiasmante, non ci sono sorpassi e anzi sta allungando leggermente Lorenzo con Marquez che tallona il compagno della Repsol Honda Pedrosa, sempre più staccati gli altri piloti, 10 giri alla fine del GP d'Italia.

Si accende il duello fra Marquez e Pedrosa e a 5 giri dalla fine della MotoGP del Mugello avviene il sorpasso che accorcerebbe ancora di più la classifica piloti. Dietro è lotta fra le Ducati con sorpasso e controsorpasso, adesso è Dovizioso davanti e cerca di inseguire Bradl con la sua LCR Honda, però mancano solo 3 giri. Pazzesco! Cade Marquez che voleva staccare il compagno per avvicinare un Lorenzo che comunque era troppo lontano, errore d'inesperienza incredibile, infatti lo spagnolo impreca al cielo.

Risultati MotoGP 2013 Mugello per il GP d'Italia

1) Jorge Lorenzo, Yamaha Factory; 2) Dani Pedrosa, Repsol Honda; 3) Cal Crutchlow, Monster Yamaha; 4) Stefan Bradl, LCR Honda; 5) Andrea Dovizioso, Ducati; 6) Nicky Hayden, Ducati.

Classifica piloti MotoGP 2013

1) Pedrosa 103

2) Lorenzo 89

3) Marquez 77

4) Crutchlow 71

5) Hayden 45

6) Dovizioso 42